Sigarette elettroniche, tutto quello che c’è da sapere 

Sempre più diffuse ed utilizzate, le sigarette elettroniche spopolano nel mondo dei giovanissimi che iniziano ad utilizzarle già dalla prima adolescenza. Molte sigarette elettroniche sono disponibili in gusti che piacciono molto ai giovanissimi, come, per es. mango, frutta e crema, rendendole quindi più attraenti per loro. Da notare inoltre, che quelle etichettate come “Cool” o “Ice” contengono agenti refrigeranti sintetici che incoraggiano un maggiore consumo. Non dimentichiamo anche la dipendenza da comportamento che rafforza il consumo.

Cosa contengono le sigarette elettroniche:

  • Nicotina sotto forma di sali di nicotina o nicotina sintetica
  • Sostanze chimiche cancerogene 
  • Composti organici volatili 
  • Particelle ultrafini 
  • Aromi che sono stati collegati a malattie polmonari 
  • Metalli pesanti come nikel, stagno e piombo

Rischi per la salute:

L’aerosol delle sigarette elettroniche non è innocuo. Può contenere sostanze nocive che possono compromettere anche la salute dei polmoni. Tuttavia i possibili danni a lungo termine derivanti dall’inalazione degli aromi non sono ancora stati studiati. Le sigarette elettroniche usa e getta contengono nicotina. Ne esistono alcune senza, entrambe pero’ creano una forte dipendenza. L’uso di sali di nicotina o di nicotina sintetica, fa sì che la fastidiosa sensazione di “ grattamento in gola” venga attenuata e che quindi si inali una grande quantità di nicotina. 

L’esposizione alla nicotina durante l’adolescenza può:

  • Danneggiare lo sviluppo del cervello, che continua fino a circa 25 anni,
  • Influenzare l’apprendimento, la memoria e l’attenzione,
  • Aumentare il rischio di dipendenza futura da altre sostanze.

I giovani che fanno uso di sigarette elettroniche possono avere maggiori probabilità di passare all’uso di sigarette normali.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti, vi consigliamo di contattare: Associazione Svizzera Non fumatori

e cigarette 1301664 1920
Condividi!
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on LinkedIn
Share on Pinterest