Remineralizzazione Dentale

La Remineralizzazione dentale è una tecnica che prevede un rigido protocollo operativo e si pone come obiettivo di fermare l’attività della carie attiva.

Perché questo avvenga si deve preparare il dente ad accogliere i fattori remineralizzanti, remineralizzare e rafforzare i denti, ponendo particolare attenzione ai denti o al dente cariato, attendere, controllare ed eventualmente ripetere il ciclo di trattamento. La remineralizzazione di denti affetti da carie iniziali anche dette incipienti, è una tecnica relativamente nuova che grazie al miglioramento delle nanotecnologie presenti nei trattamenti specifici, trova oggi indicazione di trattamento nel controllo e gestione di carie più estese. Le aspettative sono quelle di seccare la carie in fase iniziale e bloccarne la crescita, al fine di impedire il tipico dolore da carie e la conseguente cavitazione.

Le indicazioni tipiche per questo trattamento riguardano tutti quei casi dove il trattamento convenzionale con otturazione dentale, a causa dell’infelice posizione di insorgenza della carie, crea più danno biologico che beneficio. Esistono particolari casistiche dove per raggiungere la carie dentale si è costretti a demolire una porzione importante di tessuto dentale sano. Tentare di trattare questi casi con un approccio moderno e più conservativo, seguendo un rigido follow-up, porta a risultati predicibili nel medio lungo termine.

Condividi!
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on LinkedIn
Share on Pinterest