Prisca Bignasca, ci parla di ceretta

Pisca Bianchi-Bignasca è la titolare dell’Istituto di Bellezza Prisca di Lugano, specializzato nella cura e nel benessere del corpo. Con lei parliamo di ceretta.

Buongiorno Prisca, la ceretta come metodo di depilazione è ancora molto utilizzato?

Si è ancora molto utilizzata

Come bisogna prepararsi prima della ceretta?

Bisogna non applicare oli prima di eseguire la ceretta, altrimenti essa non avrà l’effetto desiderato.

Per quanto tempo la pelle rimane liscia dopo la ceretta?

Il tempo varia da persona a persona. Il minimo sono due settimane, con pelle liscia, alla terza settimana i peli possono iniziare a farsi vedere.

Esiste la ceretta indolore?

Sì, la ceretta indolore è la ceretta brasiliana, che è fatta di piccole palline e non serve la striscia come nella ceretta liposolubile o idrosolubile, per la quale invece serve la striscia per levare la cera dalla pelle.

Che tipologie di cerette proponi presso il tuo centro?

Nel mio Centro eseguo la ceretta liposolubile. Essa viene eseguita applicandola sulla pelle, per poi usare le strisce per levarla. Alla fine del trattamento applico un olio calmante. che scioglie eventuali residui di cera e la rende liscia. Uso la ceretta a caldo raramente e solo per piccole parti, tipo baffetti, viso e piccole altre zone. A fine trattamento, anche qui, applico un olio o una crema calmante.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Istituto di Bellezza Prisca

scuro 666w.jpeg
Condividi!
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on LinkedIn
Share on Pinterest