Prenatal, Yoga per l’attesa più dolce

Lo yoga ha origini antichissime. Basti pensare che alcuni scavi compiuti nella valle dell’ indo hanno riportato alla luce delle statuette risalenti a 6000 anni fa, raffiguranti degli uomini che eseguivano la posizione del loto. La parola yoga deriva dal sanscrito yog, che vuol dire unire, legare. Infatti lo yoga è il mezzo tramite il quale ci si unisce con Dio. I primi scritti che parlano dello yoga, sono le unipanisads datate 1500 a.c.: testi religiosi e filosofici che trattano della natura dell’uomo. il vero scopo dello yoga, è il distacco dai ritmi di vita frenetica quotidiana, dal mondo materiale ma soprattutto  la progressiva riscoperta del sé interiore ( ciò che siamo veramente senza maschere ) ed un’armonia della mente. E’ una vera e propria “ filosofia di vita “ che possiamo applicare in tutte le fasi della nostra vita, compresa forse una delle fasi più importanti e significative, la gravidanza.

La gravidanza è un momento delicato per le donne, cambiamenti fisici e di umore sono inevitabili. I dolori alla schiena si manifestano dato che l’addome si gonfia progressivamente spostando il baricentro in avanti. L’aumento di peso porta a fastidiose lombo sciatalgie. Si gonfiano gambe e piedi. I continui sbalzi ormonali in questo periodo e tutti i disagi fisici, portano a continui cambiamenti di umore e forte stress. Ma anche un periodo della vita molto felice, in cui è molto importante approfondire la conoscenza di se stesse e del proprio corpo mentre si attraversa una fase di cambiamento. Lo yoga in gravidanza è un aiuto molto valido per le future mamme, ideale per preparare corpo e mente alla magia del parto. Lo yoga in gravidanza è un momento di connessione profonda con il bambino e oltre allo spirito ci saranno altri fattori a trarne beneficio. 

Sempre piu’ ginecologi ed ostetriche, consigliano lo yoga in gravidanza, visti gli indiscussi benefici derivanti dalla pratica, eccone alcuni trai i principali:

  • La respirazione aiuta a rilassarsi e sciogliere le tensioni
  • Permette di sviluppare una connessione profonda con il bambino
  • Porta al rilassamento del corpo e dell’anima
  • Aiuta a sviluppare l’equilibrio fisico e mentale
  • Aumento di flessibilità e forza
  • Favorisce lo sviluppo di un pavimento pelvico elastico e forte
  • Aiuta il corretto posizionamento del bambino
  • Dà sollievo dai comuni sintomi della gravidanza
  • Preparazione ideale al parto sia a livello fisico, che mentale e spirituale.

Le lezioni di yoga prenatale hanno anche un effetto collaterale molto importante: le amicizie. Queste diventano infatti il momento perfetto per incontrare persone che stanno vivendo la stessa avventura; per scambiare esperienze e condividere pensieri, consigli e paure, nessuno capisce la donna incinta meglio di un’altra mamma in dolce attesa. 

Per ulteriori informazioni e approfondimenti sull’argomento, vi consigliamo di contattare la nostra azienda partner: Mamastè Spirit

Condividi!

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on LinkedIn
Condividi su pinterest
Share on Pinterest