Pompe di calore e fotovoltaico, RISPARMI E INCENTIVI

La pompa di calore è uno dei sistemi di riscaldamento/raffrescamento che è possibile utilizzare in ambito domestico/industriale. È considerato un sistema all’avanguardia, che sfrutta l’energia rinnovabile. Vi sono differenti tipologie attualmente in commercio, la più diffusa è la pompa di calore aria-acqua che sfrutta l’energia termica dell’aria dell’ambiente esterno per generare calore, utilizzandola per riscaldare l’acqua contenuta nei termosifoni o alimentare la serpentina del riscaldamento a pavimento. È inoltre possibile l’utilizzo per rinfrescare l’abitazione in estate e produrre acqua calda sanitaria; il primo passo per iniziare a creare la propria indipendenza energetica. Il bilancio energetico relativo al funzionamento della pompa di calore è sicuramente positivo; la quota di energia termica prodotta è circa di almeno 5 volte superiore rispetto al dispendio di elettricità. Inoltre, il sistema di riscaldamento a pompa di calore può essere associato alla presenza di un impianto fotovoltaico, aumentando ulteriormente la convenienza. L’investimento inziale rientra in breve tempo, grazie all’immediato risparmio energetico, ed ai programmi di incentivazione previsti a livello Cantonale e Comunale per coloro che risanano il riscaldamento esistente (olio combustibile, gas, pompe di calore). 

screenshot 2024 04 17 121235

Programma incentivazione Canton Ticino:

Per la conversione di impianti di riscaldamento elettrici diretti o alimentati con combustibili fossili (olio combustibile o gas) ad uso principale (primari) in edifici esistenti sono accordati i seguenti incentivi se la sostituzione avviene con una pompa di calore (aria-acqua):

  • Pompa di calore aria/acqua fino a 15 kWth: fr. 7’000.- + fr. 180.-/kWth;
  • Pompa di calore aria/acqua superiore a 15 kWth: fr. 6’000.- + fr. 180.-/kWth;

Qualora la conversione implicasse l’installazione, per la prima volta, di un sistema idraulico per la distribuzione del calore all’interno dell’edificio è concesso un ulteriore bonus di fr. 5’000.– + fr. 100.–/kWth. Per la sostituzione di una pompa di calore esistente (installata prima del 2000) usata quale impianto principale per il riscaldamento, con o senza produzione di acqua calda sanitaria, con una nuova pompa di calore a uso principale è accordato un incentivo forfetario di 4’000 franchi.

Anche per l’installazione di impianti fotovoltaici sono previsti degli incentivi, sia a livello federale, che cantonale e comunale. Nel dettaglio:

  • Sussidi federali: La Rimunerazione Unica è una sovvenzione che la Confederazione, tramite Pronovo, accorda ai proprietari di impianti fotovoltaici. La rimunerazione unica è composta di un contributo di base (solo per impianti tra 2 e 5 kW) e di un contributo legato alla potenza. 
  • Sussidi cantonali (Ticino): Contributo unico pari al 50% del sussidio RU Pronovo (per impianti < a 50 kWp).
  • Sussidio comunale: alcuni Comuni contribuiscono ulteriormente ad incentivare l’investimento. Richiedi una consulenza gratuita per scoprire se anche il tuo Comune partecipa al programma di incentivazione.

Gli incentivi coprono circa 1/3 dell’investimento iniziale, la quota restante è detraibile fiscalmente!!

Per ulteriori informazioni e approfondimenti vi consigliamo di contattare: New Power Solutions SA

Condividi!
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on LinkedIn
Share on Pinterest