Padel, che passione!

Il numero degli appassionati del Padel, anche in Canton Ticino, cresce rapidamente, ma pochi conoscono le origini di questo sport che ha avuto negli ultimi anni un vero boom, in tutto il mondo. Le sue origini sono davvero bizzarre e sono da attribuire al messicano Enrique  Corcuera. Nel 1969, volendo costruire un campo di paddle tennis in casa sua ed essendoci dei muri proprio a ridosso dello spazio disponibile per tracciare il campo, concepì l’idea di considerare i muri come parte integrante del campo di gioco stesso.

Corcuera poi regolamentò il nuovo gioco e lo chiamò Padel. Il Paddle, invece, è lo sport ideato nel 1898 dallo statunitense Frank Beal che prende il nome dalla racchetta a piatto solido che si usa per giocare ed è una derivazione del tennis. Con il passare del tempo il Padel inizia a diffondersi in tutto il mondo, rimanendo un gioco d’élite fino all’inizio degli Anni ’80, quando alcuni turisti americani decidono di esportarlo negli Stati Uniti. Le regole del Padel sono ben precise: si tratta di un gioco a coppie, in un campo delimitato ai quattro lati da pareti sulle quali la pallina può rimbalzare rimanendo in gioco. Prima di colpire la pallina bisogna aspettare che rimbalzi una sola volta sul pavimento e la si può prendere al volo solo in risposta al servizio di battuta. Il conteggio del punteggio è uguale a quello del tennis e il tempo medio di una partita varia dai 60 ai 90 minuti. La differenza delle racchette da padel rispetto a quelle da tennis, s’individua nel piatto rigido con la quale si colpisce la palla esternamente. Per quanto riguarda l’abbigliamento, la differenza tra scarpe da padel e da tennis risiede nella suola, progettata per terreni di gioco diversi e adattata per offrire una presa migliore a terra durante i cambi di rotazione. Le palline delle due discipline sono invece quasi identiche, anche se quella da Padel è più morbida perché la pressione interna è inferiore rispetto a quella da tennis.

Attualmente il Padel conta 25 milioni di praticanti a livello mondiale, con 71 Federazioni disseminate nei cinque continenti. In Svizzera negli ultimi 2 anni vi è stata una crescita esponenziale di questo sport e ad oggi sono oltre 80 i club e circa 200 i campi di padel, ma c’è ancora grande spazio di crescita e sviluppo.

Condividi!
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on LinkedIn
Share on Pinterest