Life Home Care e il principio di Virginia Henderson

La filosofia di Life Home Care di Mendrisio, si basa sul principio di Virginia Henderson che identifica nel paziente 14 principi fondamentali, oggetto di accertamento e di cure infermieristiche.

La relazione infermiere-paziente è dinamica e cambia col modificarsi delle necessità del paziente nella sua tensione verso l’autonomia personale: l’infermiere può sostituirsi al paziente, può aiutarlo, può semplicemente essere il suo partner nell’elaborazione di un progetto assistenziale. La stesura di tale progetto deve, dunque, coinvolgere appena possibile il paziente e la sua famiglia e deve integrarsi con il progetto terapeutico del medico e degli altri operatori sanitari.

Ecco le 14 le componenti che Henderson ha individuato come basilari nell’assistenza infermieristica:

  • respirare normalmente;
  • alimentarsi e bere in modo adeguato, eliminare da tutte le vie escretorie;
  • muoversi e mantenere la posizione adatta;
  • dormire e riposare;
  • scegliere il vestiario adatto, vestirsi, spogliarsi;
  • mantenere la temperatura corporea nei limiti normali, mediante gli indumenti e modificando l’ambiente;
  • provvedere all’igiene personale e proteggere i tegumenti;
  • evitare i pericoli dell’ambiente ed evitare di Virginia Henderson è stata sicuramente una delle Infermiere contemporanee più conosciute al mondo. E’ stata una delle più importanti teoriche del nursing e le sue teorie sono ancora oggi applicate e stimate in tutto il mondo. La sua Teoria dei Bisogni è tra le più seguite nel campo dell’assistenza infermieristica di tipo moderno. 
  • anneggiare gli altri;
  • comunicare con gli altri per esprimere emozioni, bisogni, timori;
  • seguire le pratiche religiose secondo la propria fede;
  • dedicarsi a qualche occupazione o lavoro che procuri soddisfazione;
  • giocare o partecipare ad attività ricreative;
  • apprendere, interrogare, soddisfare la curiosità che conduce al normale sviluppo dell’intelligenza e alla salute.

Secondo la teoria di Henderson:

  • la salute consiste nella capacità del paziente di eseguire in autonomia le 14 componenti dell’assistenza infermieristica (la salute è qualità della vita);
  • l’uomo, che costituisce un’unità con la sua famiglia, necessita di assistenza per raggiungere l’autonomia e mantenere un equilibrio fisico ed emotivo;
  • l’ambiente consiste nell’insieme di tutti i fattori esterni che incidono sulla vita e sullo sviluppo di un organismo;
  • l’assistenza infermieristica si traduce nell’aiuto all’individuo (sano o malato che sia) in tutte le 14 componenti; l’infermiere, a seconda dei casi, agisce da sostituto o da aiutante nei confronti dell’assistito.

L’elaborazione teorica di Henderson si è diffusa su vasta scala e ha rappresentato, per la realtà di molte nazioni, uno dei modelli concettuali più utilizzati nella formazione di base.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti contatta: Life Home Care Sagl


Condividi!

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest