Il pellet di legno

Tra i combustibili per il riscaldamento, il pellet risulta sempre più utilizzato grazie ai suoi innegabili vantaggi e alla sostenibilità ambientale. Con il termine pellet si indicano quei cilindretti, messi in commercio in confezioni di varie taglie, fatti di materiale naturale proveniente dagli scarti della lavorazione del legno. Il pellet viene anche considerato un combustibile di biomassa compressa. Viene utilizzato per il riscaldamento domestico e residenziale, ma anche per caldaie di grossa taglia e nei grandi impianti delle centrali termoelettriche.

La segatura compressa o la polvere di legno sono i due materiali principali da cui vengono solitamente prodotti i pellet di legno. Contengono lignina, che è un componente organico del legno secco e funge da colla naturale che tiene insieme ogni pellet. La lignina è una delle fonti più ricche di carbonio rinnovabile sulla Terra. I pellet di legno di solito hanno un contenuto di umidità molto basso, il che li rende una buona fonte di energia perché viene utilizzata pochissima energia per evaporare l’umidità. Vengono realizzati trasformando il legno in polvere con una macchina speciale per la frantumazione del legno, quindi compresso ed estruso con grande forza attraverso fori dedicati, che conferiscono ai pellet di legno la loro forma cilindrica unica. Questo processo speciale di produzione consente alla lignina organica di fondere e legare la polvere di legno. il mercato offre oggi molte tipologie di stufe a pellet per riscaldare ambienti di varie metrature. Una stufa a pellet riscalda l’ambiente in modo immediato rispetto ai termosifoni ed è programmabile; si possono decidere l’accensione, lo spegnimento, il livello di temperatura desiderata e i modelli più recenti ne permettono anche la gestione da remoto, ad esempio con una app sul proprio smartphone. In questo modo è possibile creare il calore perfetto in casa senza essere fisicamente presenti. 

Vantaggi nell’utilizzo di pellet di legno:

  • Nessuna colla viene aggiunta ai pellet di legno, perché insieme contengono una sostanza naturale trovata nel legno stesso, si chiama lignina. Dato che il legno è una fonte di energia rinnovabile e ha un ciclo di vita molto più breve rispetto ad altri combustibili, questo tipo di combustibile da legna è sia conveniente che sostenibile.
  • I pellet sono ecologici perché il legno assorbe la stessa quantità di CO2 durante la crescita che emetterà durante la combustione. In generale, ciò significa che l’uso di pellet o prodotti derivati dal legno non modifica il livello di CO2 nell’atmosfera.
  • L’uso di pellet di legno è molto più semplice rispetto, ad esempio, all’uso di ceppi di legno per il riscaldamento. Grazie alla loro forma e dimensione, i pellet di legno sono più facili da usare e occupano meno spazio, sono facili da controllare durante il riscaldamento e convenienti da riporre.
  • L’uso del pellet di legno è conveniente, soprattutto rispetto ad altri combustibili, puoi risparmiare quasi la metà del denaro che spenderesti in gas naturale o combustibili fossili. 

Per acquistare pellet di qualità a prezzi vantaggiosi, vi consigliamo di contattare e visitare: Fela Ticino

Condividi!

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on LinkedIn
Condividi su pinterest
Share on Pinterest