I vantaggi dell’allenamento EMS

EMS è l’acronimo di “ElettroMioStimolazione”, ovvero “Elettro Stimolazione Muscolare”. Da un punto di vista tecnico, si tratta di un allenamento completo del corpo con corrente ad impulsi.

Tutti i muscoli del nostro corpo sono normalmente azionati da impulsi elettrici inviati dal sistema nervoso centrale. L’EMS amplifica questo processo naturale per ottenere un intenso effetto allenante, reclutando gli strati più profondi del muscolo, che sarebbero altrimenti difficili da raggiungere attraverso il solo allenamento tradizionale. In sostanza, grazie all’ausilio di un’attrezzatura elettronica, l’EMS consente un’intensificazione selettiva di stimoli elettrici naturali.

L’elettrostimolazione per molto tempo è stata riservata a professionisti della salute, come i fisioterapisti. Nel tempo, alcuni atleti di alto livello, che avevano scoperto i benefici dell’elettrostimolazione per la guarigione di lesioni, hanno recuperato questa tecnica, integrandola all’allenamento tradizionale, per migliorare le proprie performance muscolari ed accelerare il recupero post-allenamento. Oggi l’elettrostimolazione è diventata una tecnica accessibile a tutti. Infatti, anche le persone che, per mantenersi in forma o per divertimento, praticano un’attività fisica occasionale, usano l’elettrostimolazione a completamento, oppure per migliorare il proprio comfort quotidiano.

Funzionamento dell’EMS:

I muscoli sono organi deputati al movimento del corpo o di alcune sue parti. Le cellule dei muscoli hanno la possibilità di contrarsi (ridursi in lunghezza) e di rilassarsi (ritornare alla lunghezza iniziale) in risposta a stimoli di varia natura (nervosa e ormonale); questo alternarsi coordinato di eventi dà origine al movimento. La contrazione dei muscoli avviene grazie agli impulsi elettrici inviati dal sistema nervoso centrale. La tecnologia EMS o elettrostimolazione muscolare si basa proprio su questo assioma fisiologico, intensificando la contrazione tramite impulsi di corrente a bassa frequenza inviati da elettrodi posti direttamente sul muscolo. Tali impulsi sono ampiamente utilizzati nella terapia di riabilitazione e nel campo dell’estetica e sono assolutamente sicuri.

L’allenamento con EMS, nella singola seduta, risulta essere più efficace di quello tradizionale con i pesi perché consente di lavorare sul corpo in modo diverso:

  • TOTALBODY. Durante l’allenamento EMS è coinvolto tutto il corpo. A ogni ciclo di contrazione viene attivato contemporaneamente l’80% delle fibre muscolari;
  • INTENSITÀ. Ogni contrazione muscolare è più intensa e forte di quella ottenuta con un esercizio tradizionale;
  • ATTIVAZIONE FIBRE PROFONDE. Vengono attivati più efficacemente anche i muscoli più profondi, rispetto al tradizionale allenamento con i pesi. Questo comporta una tonificazione superiore e un migliore coordinamento intra-muscolare e inter-muscolare.

Le caratteristiche di allenamento con EMS ti faranno ottenere risultati efficaci in un periodo di tempo molto inferiore agli allenamenti tradizionali.

In soggetti con muscolatura allenata, 20 minuti di allenamento EMS sono paragonabili a 2/3 ore di esercizi tradizionali. Nelle persone che invece si approcciano a questa tecnologia dopo un lungo periodo di vita sedentaria i 20 minuti di EMS corrispondono a 60/120 minuti di allenamento tradizionale.

L’elettrostimolazione muscolare apporta tutti i benefici che conseguono a un ottimo allenamento muscolare, sia a livello estetico che fisiologico, quali:

  • Tonificazione
  • Modellamento corporeo
  • Aumento della massa magra
  • Cura del mal alla schiena
  • Recupero post-infortunio

Per ulteriori informazioni e approfondimenti sull’argomento noi vi consigliamo di contattare: Fisio&Boxe Switzerland Accademy

Condividi!

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest