Epilazione definitiva con l’elettrocoagulazione

Avere una pelle liscia e senza peli è il sogno di ogni donna fin dall’antichità. In questi tempi la reale innovazione sta nel maggior coinvolgimento del sesso maschile sempre più attento ed interessato ad eliminare ciò che fino a ieri era ritenuto indice di innata virilità. Oggigiorno che siano biondi o scuri, radi o fitti, ha poca importanza: la guerra è aperta a qualunque tipo di pelo, la cui eliminazione definitiva, bisogna ammetterlo, è un bisogno primario da parte del pubblico femminile e non. Un sogno che, mentre qualche tempo fa era destinato a rimanere tale, oggi, grazie alle nuove tecniche di epilazione, può divenire realtà.

L’ Elettrocoagulazione è un metodo di depilazione definitiva, assai diffuso negli ultimi anni, in cui l’operatore utilizza un micro ago per rimuovere i peli superflui. Il micro ago, percorso da corrente alternata ad alta frequenza, genera idrossido di sodio, sostanza capace di distruggere il bulbo pilifero, che immediatamente dopo, coagula direttamente sotto l’azione del calore così sviluppato, rendendo l’operazione più confortevole e poco dolorosa. Dopo il trattamento con il micro ago, l’operatore procede ad estrarre i peli con la pinzetta. In seguito, i peli ricrescono più deboli oppure finiscono per morire in modo definitivo, dato che il micro ago ha devitalizzato il bulbo.

L’elettrocoagulazione può essere effettuata sia sul viso che su ogni altra parte del corpo. Non essendo una procedura fotosensibilizzante, si trattano senza problemi tutti i tipi di pelle:

  • pelli con fototipo alto;
  • pelli abbronzate;
  • pelli prossime ad esporsi al sole;
  • pelli con ipercromie e lentiggini
  • pelli con tatuaggi.

Trattando ogni pelo singolarmente l’elettrocoagulazione permette di intervenire selettivamente in tutti quei casi dove si ha necessità di eliminare solo pochi peli, come ad esempio per delineare le sopracciglia. E’ inoltre particolarmente indicata come risoluzione definitiva nei casi di:

  • ipertricosi
  • follicoliti post cera
  • aumento della pelosità post-laser
  • ipercromie e ipercheratosi dovute all’uso delle pinzette
  • cheratosi pilare
  • ricrescite multiple e sfalsate dopo uso ripetuto di cere/pinzetta
  • epilazione su tatuaggi
  • Irsutismo

L”elettrocoagulazione è una tecnica epilatorie che, se eseguita correttamente da personale esperto, presenta il vantaggio di essere ad oggi,  l’unico metodo di epilazione che può appellarsi del termine definitivo/permanente tant’è che la stessa FDA, Food and Drug Administration dichiara  “L’elettrocoagulazione è considerata un metodo di depilazione permanente, poichè distrugge il follicolo pilifero “. Il trattamento non è doloroso perché la testa del manipolo utilizzato è raffreddata e anestetizza la zona da trattare.

E’ fondamentale affidarsi a operatori e centri specializzati, in grado di offrire il massimo della professionalità e sicurezza. Noi vi consigliamo di contattare e visitare: Estetica Mare

Condividi!

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on LinkedIn
Condividi su pinterest
Share on Pinterest